Bcc Capaccio Paestum dona un'ambulanza alla Croce Rossa Italiana.

Si è tenuta, ieri pomeriggio, la consegna ufficiale di una nuova ambulanza, acquistata dal Comitato “Amici del Volontariato di Capaccio-Paestum” diretto da Annarita Arenella, con il sostegno della Bcc di Capaccio Paestum presieduta dall’ing. Rosario Pingaro, che è stata devoluta al neo costituito Comitato Locale della Croce Rossa Italiana. Un’iniziativa importante per il comprensorio capaccese e necessaria al soccorso sanitario dell’intera comunità locale. In tale ambito, rilevante è stato il sostegno profuso dalla cassa rurale capaccese, che si è attivata aprendo una linea di credito nei confronti del Comitato per consentire l’acquisto dell’unità medicalizzata di soccorso, che potrà così supportare il servizio 118 di Emergenza Sanitaria sull’intero territorio di Capaccio Paestum e in zone limitrofe, ovvero Roccadaspide, AlbanelIa, Giungano, Trentinara e Monteforte). A benedire l’ambulanza, don Donato Orlano, parroco della parrocchia di San Vito.

Tutti i cittadini e benefattori potranno dare il loro volontario contributo a tale iniziativa, effettuando un versamento o un bonifico al seguente c/c bancario presso la BCC di Capaccio Paestum: IT14N0843176140000001406322 intestato a “Comitato Amici del Volontariato di Capaccio-Paestum”.

Si tratta di un’iniziativa vitale per il territorio, come sottolineato dal presidente Pingaro: “La presenza di un’ambulanza sul territorio e di una Sezione della Croce Rossa rappresentano un momento importante per l’intera comunità capaccese e anche per quella dei comuni limitrofi. Attraverso questa iniziativa, abbiamo inteso svolgere il nostro ruolo di banca mutualistica del territorio, mettendo a disposizione servizi, non solo di natura puramente finanziaria, per intercettare e soddisfare le necessità economico-sociali della comunità locale”.

“Il territorio ed i volontari che lavorano da tanto tempo sul comprensorio meritano non solamente l’ambulanza e l’attività che comporta ma anche l’incremento di tale attività – afferma la presidente regionale della Cri, Stefania Pisciotta – è un tributo dovuto. Il territorio di Capaccio è molto esteso e ha bisogno di più mezzi anche in virtù dell’incremento di abitanti dovuto al flusso turistico estivo. Si lavorerà per un ulteriore sviluppo e attività, visto che c’è stata anche la costituzione del Comitato locale della Croce Rossa, che ci auguriamo sia sempre maggiore insieme con tutte le autorità presenti perché la Croce Rossa può lavorare solo se c’è unione e sinergia”. Un momento importante per il direttore generale della Bcc di Capaccio Paestum, Giancarlo Manzi: “Da oggi si apre questa sottoscrizione a favore della Croce Rossa e dobbiamo contribuire tutti sperando di riuscire a coprire l’investimento; si potrà versare un contributo volontario tramite bonifico bancario, oppure basta andare in una delle nostre filiali per dare questo segnale importante di solidarietà. Bisogna recuperare dei valori e sicuramente questo è un modo per essere vicini al territorio”. “Abbiamo assecondato i tanti volontari della Croce Rossa che operano nel comprensorio – spiega il vicepresidente del Comitato, Antonio Scala – per andare finalmente alla costituzione di un nucleo anche sul territorio capaccese. L’importante è che i cittadini capiscano che questo è un servizio essenziale sul territorio”. “Da oggi in poi dobbiamo solo crescere ed avere sempre più volontari impegnati – afferma il presidente del Comitato della Cri di Capaccio, Luigi Scala – siamo impiegati h24 nel 118 e facciamo servizio in convenzione con l’Asl di Salerno presso il Psaut di piazza Santini. Avere un’ambulanza in più è un ulteriore modo per avere la possibilità di operare nella maniera migliore possibile”. Presente anche il vice sindaco di Capaccio, Nicola Ragni, accompagnato da una delegazione di consiglieri comunale, il quale ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa: “È un opera davvero meritoria che va ascritta totalmente al gruppo della Croce Rossa di Capaccio. La Bcc di Capaccio Paestum è stata come sempre benevola nei confronti dell’associazione, ha concesso un’apertura di credito per l’acquisto dell’ambulanza e quindi, adesso, tutti noi il Comune in primis dobbiamo cercare di fare la nostra parte”.

BCC Capaccio Paestum aderisce all’Accordo sul P.S.R. 2014/2020 tra ABI e Regione Campania.

La Bcc di Capaccio Paestum ha aderito all’Accordo sul Programma di Sviluppo Rurale
>leggi

Il bollettino è preistoria!

La BCC di Capaccio Paestum ospita il Dinosauro di CBill Dall’8 al 10
>leggi

Educamp 2017

Aperte le iscrizioni per l’EDUCAMP CONI Anche quest’anno BCC Capaccio Paestum sostiene Educamp,
>leggi

Vacanza del Sorriso 2017

Anche quest’anno la BCC di Capaccio Paestum sostiene “La Vacanza del Sorriso”, una
>leggi