Festival della Declamazione e delle forme spettacolari del Tardo-Antico

La BCC di Capaccio Paestum sostiene il Festival della Declamazione e delle forme spettacolari del Tardo-Antico che si terrà tra Salerno Paestum nei giorni 3, 4 e 5 maggio.

Il Festival nasce da un’idea di Eugenio Amato, Paola Alessio e Nunzia Pendino, che condividono la stessa passione per il mondo greco-latino, ed è realizzato in collaborazione con Alfonso Andria, Presidente del Centro Europeo Universitario per i Beni Culturali di Ravello, e con il regista Pasquale De Cristoforo.

L’obiettivo della manifestazione è quello di far conoscere alle nuove generazioni generi letterari di nicchia, appartenenti all’epoca antica e tardo-antica. Sono stati coinvolti gli studenti di alcuni licei italiani, ai quali è stato affidato il compito di rielaborare in forma drammaturgica o coreutica testi declamatori e tracce di pantomima evocate in opere di autori del mondo antico.

Il Festival prenderà il via giovedì 3 maggio con un convegno che si terrà a Salerno nel Palazzo Sant’Agostino. Nei giorni 4 e 5 maggio il Parco Archeologico di Paestum ospiterà rappresentazioni teatrali, musicali e coreutiche. La manifestazione si concluderà con la premiazione delle tre migliori rappresentazioni.

Pedalando in allegria

Le Associazioni ViviAmo il Borgo, Comitato di quartiere Torre di Paestum e Santa
>leggi

Presentazione del libro “Storia dell’Italia mafiosa” di Isaia Sales

Ritornano gli appuntamenti con la cultura del BCC Space: giovedì 17 maggio alle
>leggi

Suoni dal Cuore – Artisti Uniti Solidali

La BCC di Capaccio Paestum, da sempre attenta ad iniziative solidali, presenta Suoni
>leggi