La nostra Banca Bcc Capaccio Paestum sostiene il progetto "La festa del Pane e della Civiltà Contadina"

Il Comune di Trentinara è un territorio che aspetta di essere “sfruttato” giudiziosamente,  senza comprometterne la sua fruibilità nel tempo.
Questo concetto di Responsabilità verso il territorio di Trentinara è ben intrinseco negli ideali del team che lavora alla Manifestazione che riconosce le potenzialità del territorio e del suo patrimonio dal valore inestimabile.
Trentinara è uno di quei territori per troppo tempo vissuti ai margini dello sviluppo locale e turistico ma che oggi, grazie ai giovani Alfonso M., Francesco e Alfonso G. tenta di risollevarsi, valorizzando le proprie risorse e promuovendole su un particolare segmento del mercato del turismo che, anno dopo anno, ha fatto registrare in tutto il mondo numeri molto interessanti.
Questo segmento del mercato turistico è il cosiddetto turismo rurale e culturale nel quale si inserisce perfettamente anche il contesto Festa del Pane e della Civiltà Contadina, quale offerta godibile sotto molteplici e interessanti aspetti.
L’Evento La Festa del Pane e della Civiltà Contadina è senz’altro uno degli aspetti positivi che sta contribuendo alla ripresa del comune di Trentinara.
Tale Manifestazione va ad inserirsi in un complesso di offerte turistiche che per loro definizione abbracciano una serie di tematiche oggi divenute fonti di attrazione per il territorio ovvero, la natura, la cultura del luogo, la storia e le tradizioni, l’enogastronomia.
La Festa del Pane – 16/17/18/19/20 Agosto 2013 – (nona edizione), riconducibile alla tipologia delle manifestazioni culturali ed enogastronomiche , mira a contribuire alla riqualificazione di Trentinara in un’ottica di sostenibilità ambientale e socio-culturale, anche al fine di contribuire allo sviluppo di una micro filiera dei servizi turistico-rurali in  Area Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Tale Evento è il frutto di un percorso culturale e di iniziative legate al territorio che vede la Pro Loco di Trentinara, con il contributo comunale, impegnata, motivata e determinata affinché la stessa manifestazione trovi la giusta affermazione nel panorama degli eventi caratteristici che ben rappresentano il territorio cilentano, salernitano e campano.
In sintesi, con tale iniziativa si vuole produrre un’offerta qualificata corrispondente alla nuova domanda di turismo rurale, naturalistico-ambientale, culturale ed enogastronomico, molto più diversificata che sta assumendo un’importanza rilevante.
La nona edizione della Festa del Pane di Trentinara sarà, ancora una volta  la celebrazione della cultura del pane e delle tradizioni locali.
A rendere la Festa del Pane più suggestiva e coinvolgente sarà la sua localizzazione.
Individuata nell’antico borgo medioevale di Trentinara, rappresenta il punto di forza della Manifestazione, poiché quest’ultima crea, di fatto, delle condizioni naturalistico-ambientali e culturali tali da realizzare una reciprocità di valore aggiunto fra il turista e la comunità locale.
Infatti, da una parte il turista  gode dell’arricchimento culturale che solo i piccoli borghi carichi di storia come quello di Trentinara sanno offrire e dall’altra  il borgo accresce la propria visibilità all’esterno attraverso i più semplici e classici strumenti promozionali per un territorio: il passaparola.

I vertici del Credito Cooperativo in visita alla Madonna del Granato

In occasione dell’annuale Assemblea della Federazione Campana delle Banche di Credito Cooperativo, i
>leggi

BCC Capaccio Paestum presenta: Pagine d’organo, concerto per organo solo.

L’Ordine Francescano Secolare, con la collaborazione della BCC di Capaccio Paestum, presenta “Pagine
>leggi

BCC Capaccio Paestum sponsor dell’Eboli Buskers Festival

Sabato 8 e domenica 9 luglio il centro storico di Eboli sarà invaso
>leggi