TreGiorni e TreNotti: alla scoperta del fiume Sele

Operazione“DifendiAMO il SELE”

La Bcc di Capaccio Paestum è sempre attenta nel promuovere e sostenere concretamente iniziative a tutela dell’ambiente ed ha a cuore argomenti quali la sensibilizzazione sui temi della bio-sostenibilità, Dieta Mediterranea, Magna Grecia e Resilienza Mediterranea.

L’associazione “Mediterraneo il mare che unisce” con la manifestazione “TreGiorni e TreNotti: alla scoperta del fiume Sele” – 06/07/08 ottobre presso il lido Girasole (Paestum) – e con l’iniziativa di pulizia della sua foce intitolata “DifendiAMO il SELE” – 07 ottobre dalle ore 17.30 alle 19.00 – intende riflettere, promuovere e sensibilizzare la comunità sullo stato di salute del fiume Sele.

Il Sele è il secondo fiume della Campania e del Mezzogiorno d’Italia. Il suo corso è tutelato dalla Riserva naturale Foce Sele – Tanagro.

Lungo la foce di questo fiume, a circa 9 km dalla città di Paestum, sono presenti i resti dello Heraion, un antico santuario della Magna Grecia dedicato alla dea Hera.

La Piana del Sele è una pianura di circa 500 chilometri quadrati ed è nota in tutto il mondo per la sua filiera bufalina, il marchio DOP e per la ricchezza socio-culturale e naturale del suo territorio.

La manifestazione vuole, quindi, partendo con canoe dalla foce del fiume Sele, riscoprire le nostre origini, ripercorrendo il viaggio che i Greci provenienti da Sibari agli inizi del VI secolo a.C. compirono per fondare il santuario dedicato alla dea Hera Argiva, protettrice della navigazione e della fertilità.

Questo “viaggio” permetterà allora di discutere e approfondire tematiche quali Magna Grecia, Bio-sostenibilità, Dieta Mediterranea e Resilienza.

Questo fiume, protagonista di esondazioni allarmanti per la popolazione locale, per gli allevamenti e le produzioni casearie, ridotto a discarica di rifiuti, spesso schiumoso e maleodorante, necessita oggi di un’attenzione proattiva resiliente da parte della comunità, degli amministratori, dei tecnici e delle associazioni.

L’evento, che ospiterà sabato 07 ottobre il “Mediterraneo Festival”, una festa mediterranea con danze, canti ed alimenti tipici, contribuirà ad una riflessione approfondita sul futuro del Sele e sull’opportunità di creare un “Osservatorio di sorveglianza” al fine di riportare questo ricco fiume al suo antico splendore.

Oscar Nicodemo presenta “L’istinto cannibale”

In occasione del periodo natalizio il BCC Space accoglie nuovamente il Natale dei Talenti, un
>leggi

Assemblea dei Soci

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA (pubblicato sul quotidiano “La Città” del  24/11/2018)  L’assemblea
>leggi

A Natale riscopri Socio x Socio!

Per i tuoi regali di Natale approfitta dell’iniziativa di BCC Capaccio Paestum Socio
>leggi

Never lose hope, racconti di Carmine Adinolfi

Lunedì 3 dicembre alle ore 10:45, nella Sala Mucciolo presso la BCC di
>leggi