BCC Capaccio Paestum sponsor di “Ca’pacciamm” – II edizione festival internazionale di teatro di strada

Il 22 e il 23 luglio le strade del Capoluogo sono in festa con la II edizione del “Ca’pacciamm Street Festival”.

Con un cast di assoluta eccellenza, la direzione artistica di Beatrice Baino e Orazio De Rosa, responsabili di CRASC e BARACCA DEI BUFFONI, il patrocinio e il supporto economico del Comune di Capaccio-Paestum, l’Associazione “ADC-CA’PACCIAMM” intende promuovere e valorizzare il centro storico di Capaccio con l’arte di strada.

Teatro di strada teatro per tutti: la musica, la commedia dell’arte, il circo, forme espressive che renderanno le vie scenario incantato, dove il pubblico diventa parte attiva e coprotagonista dello spettacolo che ha come tetto il cielo.

Il festival si aprirà il 22 luglio alle ore 17.00 in Piazza Tempone con mercatini artigianali, esposizioni d’arte, performances di artisti locali. Alle ore 18.00 Maria Grazia Lettieri animerà la piazza con un laboratorio gratuito di danze popolari del sud Italia per adulti e bambini, la serata terminerà alle ore 21.00 con i “TARANTANOBES” in concerto.

Il giorno 23 alle ore 20.30 il centro storico si illuminerà e vedrà esibirsi artisti di strada con spettacoli a postazione fissa ed itinerante: Kaos, Fachiro Nirname, Lumì, Marcelina Criminal Tango, Batucata, Unnico e Spank, Little Puppets Cabaret, Tipi da spiaggia saranno i protagonisti della serata e regaleranno incanto e poesia agli spettatori presenti.

Spettacolo unico e indimenticabile quello che si rivelerà ai vostri occhi.

Superbonus 110%: incontri informativi

Riparte BCC in Movimento, il format della Banca che si muove, che si
>leggi

Superbonus 110%: scopri i prodotti CONenergy

Martedì 11 agosto alle ore 15:00, presso la sede distaccata di Serino della
>leggi

Il Consorzio Bonifica di Paestum attiva il servizio PagoPA

Capaccio Paestum, 5 agosto 2020 Il Consorzio Bonifica di Paestum è il primo
>leggi

Premio Scolastico Antonella Guarracino

Come ogni anno la BCC Capaccio Paestum e Serino gratifica il merito scolastico,
>leggi