BCC Space presenta il libro “La Locanda di Asellina” di Rosa Tiziana Bruno

Il BCC Space è pronto per un nuovo appuntamento con la cultura: venerdì 22 giugno alle ore 18:00 incontro con Rosa Tiziana Bruno, autrice del libro La Locanda di Asellina.

Un romanzo per ragazzi (e non solo), ambientato nell’antica Pompei del I secolo d.c. La protagonista è Asellina, la locandiera del titolo, proprietaria di un thermopolio in Via dell’Abbondanza, un locale dove era possibile consumare un pasto veloce e in piedi fuori casa, un po’ l’equivalente dello street food moderno. Asellina non è un personaggio inventato, ma realmente esistito e la sua osteria, sepolta dalla cenere nell’eruzione del Vesuvio del 79 d.c., è stata riportata alla luce quasi intatta, rivelando dettagli di vita quotidiana ritrovati esattamente come erano stati lasciati: anfore, lucerne e persino l’incasso della giornata di 683 sesterzi. Le scritte sui muri documentano anche le asellinae, le schiave che lavoravano nella locanda, provenienti da diverse parti dell’Impero, come dimostrano i loro nomi di origine chiaramente straniera: Egle, Maria e Smyrina.

La trama si dipana come un piccolo giallo, con la protagonista che, insieme ad i suoi figli, indaga su alcuni fatti misteriosi, aprendo uno spiraglio sulla vita quotidiana a quel tempo, sullo sfondo di una cornice storica accuratamente ricostruita. La caratteristica principale del libro, però, è l’attenzione costante al cibo e alle consuetudini alimentari degli antichi romani, un percorso culinario che fa da filo conduttore per tutto il percorso narrativo, ricostruendo fedelmente ricette gustose e semplici da preparare, raccolte in un’appendice alla fine del libro.

Al termine della presentazione sarà possibile degustare un assaggio di cibi tipici dell’antica Roma.

ArteKeys Prize

AL VIA DAL 10 OTTOBRE LA II EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI ARTE
>leggi

Mese dell’Educazione Finanziaria

Il primo evento Iccrea Banca e FEduF Il 7 ottobre in diretta streaming
>leggi

Sostenibilità: la prima DCNF di Gruppo

La prima Dichiarazione Consolidata Non Finanziaria (DCNF) condensa il nostro contributo come Banca
>leggi

Fondo StudioSì

La BCC Capaccio Paestum e Serino ha aderito alla campagna Fondo StudioSì promossa
>leggi