9 Novembre 2020

BTP Futura

BTP Futura, il Titolo di Stato che sostiene l’Italia di oggi, pensando al domani

Arriva una nuova emissione dell’unico titolo di Stato riservato unicamente ai risparmiatori individuali (persone fisiche o affini): il BTP Futura.

La seconda emissione è in linea con l’impegno assunto durante il periodo di lancio della prima, in coerenza con il duplice obiettivo di allargare la platea dei sottoscrittori retail del debito pubblico coinvolgendoli nello sforzo in atto teso a fronteggiare le conseguenze della crisi epidemica e rilanciare l’economia del paese.

Il titolo verrà emesso sul mercato dal 9 al 13 novembre, salvo chiusura anticipata, con le prime 3 giornate comunque garantite per la sottoscrizione.

La seconda emissione del BTP Futura avrà le medesime caratteristiche della prima, ma una durata più breve: 8 anni invece di 10.

Le cedole “step-up” con rendimenti fissi crescenti nel tempo

Invariato il meccanismo delle cedole. BTP Futura ha una struttura cedolare semplice e innovativa. Le cedole saranno infatti calcolate in base a tassi fissi annui garantiti, predeterminati prima dell’emissione, e crescenti nel tempo (con il meccanismo cosiddetto “step-up”).

Le cedole, pagate con cadenza semestrale, verranno calcolate in base ad un dato tasso cedolare fisso per i primi 3 anni, che aumenterà una prima volta per i successivi 3 anni e una seconda volta per gli ultimi 2 anni di vita del titolo prima della scadenza.

I tassi cedolari prefissati e crescenti nel tempo, comunicati il 6 novembre, sono:

  • 0,35% (dal 1° al 3° anno)
  • 0,60% (dal 4° al 6° anno)
  • 1% (dal 7° all’8° anno).

In base alle condizioni di mercato esistenti alla chiusura dell’operazione i tassi cedolari fissati per gli ultimi due step potranno essere rivisti – ma solo al rialzo – al termine del collocamento (il 13 novembre salvo chiusura anticipata).

Scopri tutti i dettagli su https://www.mef.gov.it/focus/BTP-Futura-il-Titolo-di-Stato-che-sostiene-lItalia-di-oggi-pensando-al-domani/.

6 Luglio 2021
Il Sole 24ORE 24+: intervista al Direttore Generale Giancarlo Manzi

La ripartenza delle piccole imprese italiane vista dalle banche di territorio “Visto dalle
>leggi

30 Giugno 2021
PremiaTi Revolution continua!

Hai ancora tempo per accumulare punti grazie agli acquisti effettuati con la tua
>leggi

21 Giugno 2021
Crediper Days

Dal 21 giugno e solo fino al 09 luglio potrai accedere al Prestito Flessibile #CrediperDAYS a
>leggi

19 Giugno 2021
Una Banca che si muove

Ritorna Una Banca in movimento, il progetto targato BCC Capaccio Paestum e Serino
>leggi