Eboli Buskers Festival 2019

Quinta edizione della Rassegna Internazionale degli Artisti di Strada: centinaia di artisti e migliaia di sorrisi.

Venerdì 19 e sabato 20 luglio, WEBOLI – in collaborazione con il Comune di Eboli e il Liceo Artistico “Carlo Levi” (IIS Perito Levi) – organizza la quinta edizione dell’ormai rinomata Rassegna Internazionale degli Artisti di Strada – Eboli Buskers Festival che nel Centro Antico di Eboli richiama migliaia di persone, coinvolgendo famiglie e turisti da fuori Regione.

Tra le piazze e i vicoli del borgo antico, mimi, acrobati, maghi, musicisti, ballerini, giocolieri, equilibristi e trasformisti, creeranno una autentica mangia di colori e di suoni e con gli artigiani e le attività ricettive e ristorative che presenteranno lo street food tipico, il borgo antico si trasformerà in cittadella internazionale di buskers.

Tantissimi gli spettacoli in calendario per questa quinta edizione dell’Ebf che avrà come teatro naturale gli scorci di “Via delle Arti” costituita da Corso Garibaldi, Largo San Giacomo, Via Magna Grecia, Via Scalelle, Piazza Cosimo Vestuti, Piazza Matteo Cuomo, Corso Umberto I e Porta Santa Caterina, a pochi metri dalla centralissima piazza della Repubblica dove, alle ore 20.00 di venerdì 19 luglio, si svolgerà la cerimonia di apertura dell’#Ebf2019.

Main sponsor: C.c. LeBolle, Convergenze SpA, BCC Capaccio Paestum Serino e l’eco-partner E.V.O.  (Electric Vehicle Only) network di ricarica per auto elettriche che nasce da un progetto di mobilità eco-sostenibile.

Il programma completo dell’Eboli Buskers Festival è consultabile su www.ebolibuskersfestival.com

Riscopri SocioxSocio!

Non chiediamoci cosa possono fare gli altri per noi, ma cosa possiamo fare
>leggi

Premio Scolastico “Antonella Guarracino” 2020

Il Consiglio di Amministrazione della BCC di Capaccio Paestum e Serino ha approvato
>leggi

BTP Futura

BTP Futura, il Titolo di Stato che sostiene l’Italia di oggi, pensando al
>leggi

Nuovi orari per le filiali di Capaccio Capoluogo e Trentinara

A partire da lunedì 9 novembre 2020, al fine di attuare ulteriori misure
>leggi