Il Consorzio Bonifica di Paestum attiva il servizio PagoPA

Capaccio Paestum, 5 agosto 2020

Il Consorzio Bonifica di Paestum è il primo Ente Consorzio in Italia ad attivarsi sul sistema pagoPA con la tecnologia offerta dal Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, grazie alla sinergia tra la BCC di Capaccio Paestum e Serino e il partner tecnologico Iccrea Banca, Capogruppo del Gruppo Iccrea.

Il progetto si inserisce nel più ampio quadro di digitalizzazione del sistema Paese al quale il Gruppo Iccrea sta contribuendo, con la messa a disposizione delle BCC aderenti di una piattaforma elettronica avanzata, in grado di accompagnare gli enti del territorio nel percorso di adesione al sistema pagoPA. Tale piattaforma permetterà di snellire i processi di riscossione dei pagamenti attesi, con il conseguente miglioramento della qualità dei servizi erogati.

Grazie al sistema dei pagamenti elettronici pagoPA, il Consorzio offre un servizio più semplice, sicuro e trasparente per i pagamenti da parte degli utenti, a partire dalla possibilità di pagare i solleciti relativi a bonifica e irrigazione riferiti agli anni pregressi, fino ad arrivare, in tempi brevi da piano di sviluppo previsto, al pagamento di tutti i bollettini inclusi anche quelli relativi all’anno corrente.

“Il Consorzio Bonifica di Paestum – ha dichiarato il presidente dell’Ente Roberto Ciuccio – al fine di offrire sempre maggiori servizi ai consorziati, ha aderito al servizio pagoPa predisposto da pagoPa S.p.A., uno strumento agile di pagamento che consente agli utenti di pagare con qualsiasi mezzo possibile (uffici postali, canali bancari, Lottomatica e altri servizi telematici) ed ottenere in tempo reale una ricevuta con valore liberatorio, aumentando la trasparenza nei servizi erogati.

Il sistema è stato realizzato in collaborazione con la Bcc di Capaccio Paestum e Serino, istituto che gestisce il servizio di tesoreria consortile, attraverso la piattaforma predisposta da Iccrea Banca, e dedicata alle BCC per offrire un servizio di partner tecnologico. Grazie alla sinergia tra realtà locali è stato possibile concretizzare, in breve tempo, un sistema di pagamento elettronico all’avanguardia per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la pubblica amministrazione”.

“Il nostro impegno come banca locale è di riconoscere importanza al territorio – ha aggiunto il presidente della BCC di Capaccio Paestum e Serino Rosario Pingaro – lavorando in sinergia con chi nel territorio vive e opera, assicurando le migliori opportunità ed offrendo servizi fruibili ed efficienti. Viviamo la quotidianità delle nostre comunità locali, avendo precise responsabilità a livello istituzionale ed economico-sociale; e possiamo, grazie alla nostra azione creditizia e non solo, lavorare per favorire lo sviluppo della zona di competenza, puntando su una crescita sostenibile anche attraverso strumenti che permettono di limitare il nostro impatto sull’ambiente.”

L’attivazione del Consorzio Bonifica di Paestum dimostra la versatilità della piattaforma pagoPA, destinata non solo a Comuni e piccoli Enti pubblici, ma anche a realtà più complesse a vocazione aziendale – ha concluso il Chief Business Officer di Iccrea Banca, Luca Gasparini. – Attraverso la soluzione di partner tecnologico messa a disposizione dalla BCC, con il supporto di Iccrea Banca, il Consorzio potrà offrire nuovi strumenti di pagamento ai propri clienti, dagli strumenti digitali a quelli che si trovano presso gli sportelli fisici. In questo modo il Consorzio potrà essere aggiornato istantaneamente dei pagamenti avvenuti, con riscontro puntuale e riconciliazione automatica degli importi accreditati sul conto aperto presso la BCC”.

 

Iccrea Banca è la Capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, il maggiore gruppo bancario cooperativo italiano, costituito da 136 Banche di Credito Cooperativo insieme ad altre società bancarie, finanziarie e strumentali controllate da Iccrea Banca. Il Gruppo Iccrea è il terzo gruppo bancario italiano per numero di sportelli, 2.600 in 1.759 comuni italiani, e il quarto per attivi con oltre 155,5 miliardi di euro. Il Gruppo conta inoltre 91,5 miliardi di euro di impieghi lordi e una raccolta pari a 145 miliardi di euro, con più di 4 milioni di clienti e 810.000 soci. Il Gruppo ha un CET 1 Ratio del 15,5% e un TCR del 16,3%. (dati al 31 dicembre 2019).

Superbonus 110%: incontri informativi

Riparte BCC in Movimento, il format della Banca che si muove, che si
>leggi

Superbonus 110%: scopri i prodotti CONenergy

Martedì 11 agosto alle ore 15:00, presso la sede distaccata di Serino della
>leggi

Il Consorzio Bonifica di Paestum attiva il servizio PagoPA

Capaccio Paestum, 5 agosto 2020 Il Consorzio Bonifica di Paestum è il primo
>leggi

Premio Scolastico Antonella Guarracino

Come ogni anno la BCC Capaccio Paestum e Serino gratifica il merito scolastico,
>leggi