La BCC di Capaccio Paestum e la BMTA, insieme per il territorio

La BCC di Capaccio Paestum promuove il territorio sostenendo la XVI edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, il Salone espositivo del patrimonio archeologico più prestigioso al mondo.
L’area adiacente al Tempio di Cerere, il Museo Archeologico Nazionale e la Basilica Paleocristiana sono le nuove location della BMTA, al fine di valorizzare al meglio l’area archeologica della città antica di Paestum.
Un evento internazionale unico nel suo genere: luogo di approfondimento e divulgazione di temi dedicati al turismo e ai beni culturali oltre che occasione di incontro per gli addetti ai lavori, per gli operatori, per i viaggiatori, per gli appassionati.
Un format di successo testimoniato dalle prestigiose collaborazioni di organismi internazionali quali UNESCO, UNWTO e ICCROM oltre che da 8.000 visitatori, 150 espositori con 30 Paesi esteri, 50 tra conferenze e incontri, 300 relatori, 350 operatori dell’offerta, 150 giornalisti.
Istituzioni, Enti, Paesi Esteri, Regioni, Organizzazioni di Categoria, Associazioni Professionali e Culturali, Aziende e Consorzi Turistici, Istituti di Credito, Società di Servizi, Case Editrici saranno presenti nel Salone Espositivo, per vivere da protagonisti quattro giorni straordinari, dal 14 al 17 novembre.
La nostra BCC è orgogliosa di essere partner di un progetto che eleva il territorio di Capaccio Paestum ad incubatore di best practices per il futuro del turismo archeologico internazionale.
Invio telematico della documentazione per le richieste legate all’emergenza Covid

È stata attivata una nuova modalità per l’invio della documentazione necessaria per usufruire
>leggi

BTP Italia

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato una nuova emissione del BTP
>leggi

Sottoscritte 2 nuove convenzioni ABI

La BCC di Capaccio Paestum e Serino, nell’ambito delle iniziative mirate a combattere
>leggi

Finanziamento fino a € 25.000,00 per Imprese Agricole e della Pesca

La BCC di Capaccio Paestum e Serino, dopo aver attivato la possibilità di
>leggi