15 Maggio 2018

Manifestazione di chiusura del progetto Educazione alla legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale AS. 2017/18

Venerdì 18 maggio 2018 alle ore 09.30, presso il Teatro Eduardo Di Filippo in via Taverne ad Agropoli si conclude progetto “Educazione alla legalità, sicurezza e giustizia sociale” per l’A.S. 2017/2018, promosso e curato dall’Osservatorio permanente per la cultura alla Legalità e alla Sicurezza, con il coordinamento del Giudice Onorario Esperto presso il Tribunale di Sorveglianza di Salerno, dott. Sante Massimo Lamonaca, che coinvolge diversi Istituti Scolastici nella provincia di Salerno, ed ormai è strutturato anche in altre Scuole d’Italia. Lo scopo dell’iniziativa è quello di avviare un percorso di sensibilizzazione nei confronti di tali tematiche e di favorire lo sviluppo di altri progetti che possano, nel tempo, contribuire a radicare nei giovani il bisogno ed il rispetto della legalità.

L’evento si aprirà con il convegno “Protagonisti di legalità…: non è solo uno spot”, proseguendo poi con la novità di “Legalità in corto”, concorso per cortometraggi, che vede la partecipazione di 7 spot realizzati dalle scuole territoriali nell’anno scolastico 2017/18. I cortometraggi saranno proiettati in anteprima durante la manifestazione e sarà premiato il migliore, scelto da una giuria di esperti in materia. L’iniziativa, patrocinata dalla BCC dei Comuni Cilentani e dal Comune di Agropoli, è realizzata in collaborazione con BCC Capaccio Paestum, BCC Di Sassano e Vallo Di Diano e Della Lucania, BCC di Flumeri, BCC di Scafati e Cetara, BCC Di Buccino, Convergenze Spa, Villa Perbene.

18 Novembre 2022
Fratelli tutti. Natale 2022 di solidarietà

Un intervento straordinario di solidarietà a favore delle famiglie che vivono in condizioni
>leggi

17 Novembre 2022
BCC Innovation Festival 2023

Al via la seconda edizione del BCC Innovation Festival. Aperta la selezione per
>leggi

10 Novembre 2022
Fondo per il sostegno alle imprese danneggiate dalla crisi ucraina

A partire dal 10 novembre è aperto il “Fondo per il sostegno alle
>leggi