23 Gennaio 2017

Venerdì 27 gennaio Il Cinema arriva in Banca

Venerdì 27 gennaio la BCC di Capaccio Paestum dedica un evento esclusivo ai suoi Soci e clienti con la proiezione privata di un film all’interno dei locali della banca.

A partire dalle ore 19:00 sarà proiettato in visione gratuita, nella Sala Mucciolo presso la Sede Centrale della BCC di Capaccio Paestum, il film “L’Amore Rubato“.

In Italia sono oltre 6 milioni le donne che almeno una volta hanno subito atti di violenza di genere. Il film, liberamente tratto dall’omonimo romanzo di Dacia Maraini, vuole dar voce a queste donne.

Un cast stellare, che comprende attori del calibro di Stefania Rocca, Elena Sofia Ricci, Alessandro Preziosi, Gabriella Pession, Emilio Solfrizzi, per un film denuncia che si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso le storie di 5 donne vittime di violenza di genere.

La pellicola, presentata in anteprima il 25 novembre 2016 in occasione della giornata internazionale contro la violenza di genere, è diretta da Irish Braschi e sceneggiata da Giancarlo De Cataldo, scrittore e magistrato della Corte d’Assise di Roma, autore di “Romanzo Criminale” e “Suburra” e da Giorgia Cecere, attrice e autrice. Il film, distribuito nel circuito Microcinema, sarà messo in onda dalla RAI il prossimo mese di marzo in occasione di una data altrettanto significativa, la festa della donna. I proventi derivanti dalla diffusione del film saranno devoluti all’Associazione Onlus WeWorld (www.weworld.it) che difende i diritti dei bambini e delle donne in Italia e nel mondo.

6 Aprile 2021
CooperaDAD

CooperaDAD: scuola digitale per tutti Il credito sociale alle famiglie per far studiare
>leggi

2 Aprile 2021
Messaggio di Pasqua

Carissimi Soci e Clienti, veniamo da un anno extra-ordinario. Pensavamo di poter vivere
>leggi

31 Marzo 2021
Micropagamenti Bancomat

Iniziativa Micropagamenti Bancomat. Azzeramento delle commissioni fino al 31 dicembre 2021 La BCC
>leggi

29 Marzo 2021
Le banche di comunità per le vaccinazioni di comunità

Le Banche di Credito Cooperativo, in collaborazione con le organizzazioni sindacali, sono pronte
>leggi